CAMMINO DI FRANCESCO: GLI ULTIMI 100 KM PER ROMA ULTIMI 100 KM ALLA TOMBA DI PIETRO

SAN PIETRO

SAN PIETRO

IN RIVA AL TEVERE

IN RIVA AL TEVERE

CAMMINATORI VERSO MONTELIBRETTI

CAMMINATORI VERSO MONTELIBRETTI

SANTA VITTORIA

SANTA VITTORIA

MURALE

MURALE

FIUME VELINO

FIUME VELINO

 

CAMMINO DI FRANCESCO: GLI ULTIMI 100 KM PER ROMA - CODICE VIAGGIO: CI101018

 

 

 

Viaggio a piedi in libertà sulle orme di Francesco e dei pellegrini romei, ultimi 100 Km alla tomba di Pietro, con bagaglio trasportato.

Una volta arrivati a Roma si può ritirare il proprio Testimonium presso l’Ufficio Pellegrinaggi in piazza Pio XII.

 

Un itinerario di grande fascino dalla Valle Santa di Rieti al Vaticano attraverso la rigogliosa campagna ed i fitti boschi della Sabina, borghi medievali e castelli.

 

 

PROGRAMMA PERCORSO BASE (104 KM)

 

 

GIORNO 1

Arrivo per proprio conto a Rieti.

 

GIORNO 2:

Tappa 1: Rieti - Poggio San Lorenzo (22 Km)

 

Partendo dalla statua di San Francesco, davanti alla Cattedrale di Rieti, si esce dalla città e si attraversa la rigogliosa campagna sabina, circondata da montagne coperte di boschi e oliveti. Lungo il percorso si possono visitare i borghi medievali di Ornaro e Torricella Sabina.

 

GIORNO 3:

Tappa 2: Poggio San Lorenzo - Ponticelli (20 Km)

 

Attraverso le verdissime colline della Sabina, si superano i borghi di Poggio S.Lorenzo e Monteleone Sabino, si arriva all’area archeologica di Trebula Mutuesca ed alla chiesa romanica di Santa Vittoria. Si prosegue verso Poggio Moiano e si giunge infine a Ponticelli. Da qui, si può fare una deviazione verso il santuario francescano Eremo di Santa Maria delle Grazie (2,5 Km).

 

GIORNO 4:

Tappa 3: Ponticelli - Monterotondo (29 Km)

 

Si attraversano i colli dominati dal Castello Orsini; proseguendo tra oliveti, vigne e frutteti, si passa per Acquaviva di Nerola e Montelibretti. Qui il paesaggio si apre sulle piccole alture attorno alla Valle del Tevere. Si scende nelle valli coltivate a frutteto e si attraversa la Riserva Naturale della Gattaceca e del Barco; si arriva così a Monterotondo, ultima città sul cammino.

 

GIORNO 5:

Tappa 4: Monterotondo - Roma Montesacro (18 Km)

 

Dalla cina del colle su cui sorge Monterotondo, si scende a Valle Ricca e si prosegue attraverso l’area protetta del Parco della Marcigliana. All’uscita dal parco ci si trova nell’estrema periferia di Roma e si percorre Via della Bufalotta fino al cuore dell’elegante quartiere romano di Montesacro.

 

GIORNO 6:

Tappa 5: Roma Montesacro - Vaticano (15 Km)

 

Si lascia Montesacro attraversando il ponte sul Fiume Aniene per imboccare la pista ciclo-pedonale che si snoda tra i prestigiosi quartieri Salario, Parioli e Flaminio, poi si attraversa il Tevere a Ponte Milvio o al modernissimo ponte pedonale della Musica. La pista prosegue lungo il fiume; arrivati a Castel Santangelo, si risale al livello stradale e si percorre Via della Conciliazione per raggiungere finalmente la Basilica di San Pietro. Il certificato si può ritirare all’Ufficio Pellegrinaggi in Piazza Pio XII.

 

 

NOTE: Possibilità di fare il percorso con variante dell’Abbazia di Farfa per un totale di 116 Km. Consultare il nostro ufficio per modifiche al percorso base.

 

 

SERVIZI INCLUSI

  • Camera privata con bagno in hotel**/***, agriturismi, B&B
  • Trattamento di prima colazione
  • Trasporto dei bagagli (1 collo a persona)
  • Kit del pellegrino: credenziale, guida al percorso
  • Assistenza telefonica
  • Assicurazione con estensione pandemie ( Covid)

 

PREZZI A PERSONA

 

Camera doppia: € 570,00

Supplemento singola: € 170,00

 

 


Prezzo indicativo a partire da 170 € A PERSONA