CAMMINO DI SAN BENEDETTO SULLE ORME DEL SANTO PATRONO D'EUROPA

BORGO DI SUBIACO

BORGO DI SUBIACO

NORCIA

NORCIA

ABBAZIA DI CASAMARI

ABBAZIA DI CASAMARI

MONTELEONE DI SPOLETO

MONTELEONE DI SPOLETO

SUBIACO - SACRO SPECO DI SAN BENEDETTO

SUBIACO - SACRO SPECO DI SAN BENEDETTO

CERTOSA DI TRISULTI

CERTOSA DI TRISULTI

 

CAMMINO DI SAN BENEDETTO - CODICE VIAGGIO: CI103020

Pacchetti individuali disponibili tutto l’anno 2022

Viaggio a piedi in libertà sulle orme del santo patrono d’Europa.

 

Il “Cammino di San Benedetto”, aperto nei primi anni del decennio in corso, è diventato in breve uno dei cammini italiani più amati.

 

L’itinerario parte dalla casa natale di Benedetto a Norcia ed arriva all’Abbazia di Montecassino dove il santo patrono d’Europa trascorse gli ultimi anni della sua vita e riposa ancora.

Con la sua lunghezza di “soli” 305 Km, il Cammino di San Benedetto si presta molto bene ad essere percorso “tutto in una volta” o in due-tre uscite.

 

Abbiamo suddiviso le 16 tappe canoniche in tre sezioni di 5 / 6 tappe ciascuna:

 

  • Sezione 1: NORCIA – RIETI (5 tappe / 81 Km)
    Prezzi a partire da € 300,00
  • Sezione 2: RIETI – SUBIACO (5 tappe / 98 Km)
    Prezzi a partire da € 300,00
  • Sezione 3: SUBIACO – MONTECASSINO (6 tappe / 125 Km)
    Prezzi a partire da € 350,00

 

 

PROGRAMMA

 

Il percorso di 305 Km è suddiviso in tre sezioni corrispondenti ad altrettanti pacchetti di viaggio abbinabili tra loro o percorribili separatamente.

 

 

♦ SEZIONE 1

NORCIA – RIETI (5 tappe / 81 Km)

 

In questo tratto si attraversano gli altopiani fra i Monti Sibillini e quelli Reatini (Alta Sabina), scavalcando il massiccio del Terminillo. Città d’arte e antichi borghi, ricchi di spiritualità: Norcia, Cascia, Monteleone di Spoleto, Leonessa, Poggio Bustone e Rieti. Nonostante l’aspetto montano, le difficoltà sono in realtà moderate: quattro tappe sono classificate dall’autore a bassa difficoltà, una a difficoltà elevata.

 

◊ SEZIONE 2

RIETI - SUBIACO (5 tappe / 100 Km)

 

Piccoli borghi e castelli medievali. Si cammina immersi nella natura incontaminata con viste mozzafiato tra la Sabina, il Lago del Turano ed i Monti Lucretili. Le tappe sono di diverse difficoltà: due a bassa difficoltà, una media e due elevata.

 

♦ SEZIONE 3

SUBIACO – MONTECASSINO (6 tappe / 125 Km)

 

Una natura ancestrale nei Monti Simbruini lungo il corso del fiume Aniene e la Valle Latina. Si visitano i monasteri di Subiaco, Trisulti e Casamari, rocche e rovine fino a raggiungere l’Abbazia di Montecassino, completamente distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, diventata poi il simbolo della distruzione bellica e della ricostruzione post-bellica. Il percorso presenta diversi livelli di difficoltà: si alternano tappe facili con lunghi tratti pianeggianti a tappe più faticose con diversi e impegnativi dislivelli (due tappe a bassa difficoltà, tre media ed una elevata).

 

◊ PERCORSO COMPLETO

NORCIA – MONTECASSINO (16 tappe / 306 Km)

 


Prezzo 300 € A PERSONA