• Il "... crudo sasso intra Tevero e Arno"
  • Rimbocchi e la "Valle Santa" del Casentino
  • Firenze: Basilica di Santa Croce
  • "Resurrezione" di Piero della Francesca

Il Cammino di Francesco da Firenze a Sansepolcro

Partenza garantita 15 settembre 2020

TFS1: da Firenze a Sansepolcro (15-23 settembre 2020):  147 km, 7 tappe / 8 notti / 9 giorni

  • Il percorso a piedi si sviluppa su 147 Km da Firenze a Sansepolcro, lungo i sentieri seguiti tradizionalmente dai pellegrini e dallo stesso Francesco.
  • Si cammina “da porta a porta”, partendo da un albergo e raggiungendo direttamente a piedi il successivo, alla fine di ogni tappa giornaliera.
  • Si può partecipare per tutto il percorso o un solo tratto.

Difficoltà: il livello delle singole tappa varia tra facile ed impegnativo. Dettagli nel programma.

Partecipazione per tratti personalizzati a richiesta, scegliendo il punto di partenza e quello di arrivo.

Combinabile coi seguenti tour che si effettuano in continuità:
TFS2: da Sansepolcro ad Assisi (22-29 settembre 2020): 136 Km, 6 tappe / 7 notti / 8 giorni
TFS3: da  Assisi a Rieti (28 settembre – 6 ottobre 2020):  144 km, 7 tappe / 8 notti / 9 giorni
TFS4: da Rieti a Roma (5-11 ottobre 2020): 109 km, 5 tappe / 6 notti / 7 giorni

Offerta completa stampabile:  Locandina

 

 

Product Description

Programma dal 15 al 23 settembre 2020

Primo giorno. Raduno dei partecipanti in albergo a Firenze. Incontro con la guida che accompagna il gruppo per tutta la durata del viaggio, aperitivo di benvenuto e riunione preliminare con distribuzione delle credenziali e del materiale informativo. Il giorno seguente, si inizia il cammino col seguente itinerario.

Secondo giorno. Tappa n.1: Firenze-Pontassieve (22 Km, medio facile). Si lascia Firenze lungo il percorso dell’antica “Strada dei Sette Ponti”, attraverso le colline sull’Arno. Dopo Settignano, con le sue ville storiche, si passa per oliveti e vigneti e lungo il fiume per concludere la giornata nella città fortificata medicea di Pontassieve.

Terzo giorno. Tappa n.2: Pontassieve-Consuma (19 Km, impegnativa). Saliamo attraverso le vigne del Chianti Rufina e poi attraverso le foreste della vicina Abbazia di Vallombrosa fino al Passo della Consuma.

Quarto giorno. Tappa n.3: Consuma-Stia (18 Km, media). Iniziamo l’attraversamento delle montagne casentinesi, attraverso boschi di conifere, querce e castagni; scendiamo nell’alta Valle dell’Arno e ci fermiamo nella ridente cittadina di Stia.

Quinto giorno. Tappa n.4: Stia-Badia Prataglia (21 Km, impegnativa). Torniamo a salire verso le foreste del parco azionale casentinese che circondano il Sacro Eremo di Camaldoli; dopo la visita, proseguiamo tra foreste di abeti e faggi scavalcando il punto più alto del nostro viaggio (1354m) prima di scendere nella cittadina montana di Badia Prataglia.

Sesto giorno. Tappa n.5: Badia Prataglia-La Verna (17 Km, impegnativa). Un’altra tappa montanara. Dopo la salita iniziale, affrontiamo una lunga discesa fino a Rimbocchi, nella “Valle Santa” casentinese; risaliamo verso il Monte Penne e raggiungiamo il “crudo sasso” su cui sorge il Santuario della Verna.

Settimo giorno. Tappa n.6: La Verna-Passo Viamaggio (26 Km, impegnativa). Cominciamo con una piacevole discesa verso l’alta Valtiberina e facciamo una breve sosta a Pieve Santo Stefano. Proseguiamo in salita verso l’Eremo di Cerbaiolo ed il Passo Viamaggio.

Ottavo giorno. Tappa n.7: Passo Viamaggio-Sansepolcro (24 Km, media). Scavalchiamo una vetta ed entriamo nella Riserva Naturale dell’Alpe della Luna. Attraversato l’altopiano, ci dirigiamo verso l’Eremo di Montecasale, dove incontriamo la piccola comunità francescana. Infine, scendiamo verso uno dei più bei borghi medievali, Sansepolcro.

Nono giorno. Tempo libero a Sansepolcro. Dopo la prima colazione, fine dei servizi o prolungamento del viaggio per conto proprio.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Il Cammino di Francesco da Firenze a Sansepolcro”