• Tui: centro storico e Cattedrale
  • Inizio del Cammino Portoghese in Galizia
  • Padron, Convento del Carmen
  • Baia di Cesantes

Camino Portugués: gli ultimi 100 Km

Da Tui / Vigo / Valença do Minho a Santiago in libertà

Viaggio a piedi individuale con trasporto bagagli disponibile tutto l’anno 2020.

  • Itinerario Tui – Santiago (117 km, 5 tappe / 7 notti / 8 giorni) – cod. viaggio  SLPT5 
  • Itinerario Vigo – Santiago (101 km, 5 tappe / 7 notti / 8 giorni) – cod. viaggio SLPV5
  • Itinerario Valença do Minho – Santiago (120 km, 6 tappe / 7 notti / 8 giorni) – cod. viaggio SLPM6

I pacchetti comprendono tutti i servizi necessari per percorrere, in piena autonomia e senza preoccupazioni, gli “ultimi 100 Km” del Cammino Portoghese.

In tutti i casi si può optare per la variante espiritual. Tutti gli itinerari danno diritto all’attestato (Compostela).

Difficoltà:

conchiglia facile 3i dislivelli e le pendenze sono contenuti. L’itinerario in 5 tappe da Tui ne comprende una di 32 km. Per il resto, una sola tappa arriva a sfiorare i 25 km mentre le altre sono più brevi.

 

 

Scarica qui locandina e scheda viaggio  (aggiornamento 1/18)

Itinerari “su misura” a richiesta.

 

Product Description

PROGRAMMI

da TUI a SANTIAGO – 117 km / 5 tappe

Giorno 1. Arrivo all’aeroporto di Santiago de Compostela per conto proprio. Incontro col nostro rappresentante e trasferimento in auto riservata a Tui. Sistemazione in albergo e pernottamento.

Giorno 2. Prima colazione. 1° tappa, Tui-Redondela (32 Km). Il tratto galiziano del Cammino Portoghese inizia dalla riva settentrionale del Fiume Miño, dove troviamo il cippo del km 115,454. Si attraversa il centro storico di Tui e poi si raggiunge il ponte medievale da Veiga sul Río Louro. Si prosegue tra campagne e boschi passando per la Capela Virxe do Camino ed i paesini di Ribadelouro ed Orbenille. Nella città di O Porriño troviamo numerosi bei palazzi e chiese tra cui la Capilla del Cristo. Proseguiamo passando per Mos, con la chiesa di S. Eulalia, poi numerosi piccoli villaggi prima di entrare a Redondela e raggiungere il nostro albergo. Cena e pernottamento. Nota: chi trovasse questa tappa troppo lunga, può scegliere l’itinerario in 6 tappe da Valença do Minho oppure quello in 5 tappe da Vigo.

Giorno 3. Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo per la 2° tappa, Redondela-Pontevedra (20 Km). Saliamo sulle colline affacciate sulla splendida baia di Cesantes. Scendiamo poi verso Arcade e il ponte medievale di Sampaio sul Río Verdugo. Risaliamo la collina oltre il fiume attraversando Pontesampaio e poi una fertile pianura. Dopo l’antica cappella di Santa Marta, entriamo a Pontevedra, capoluogo provinciale e città d’arte. Passiamo dal Santuario de la Virxe Peregrina prima di raggiungere il nostro albergo nel centro storico della città. Cena e pernottamento.

Giorno 4. Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo per la 3° tappa, Pontevedra-Caldas de Reis (22 Km). Attraversiamo il Ponte de O Burgo sul Río Lérez e proseguiamo attraverso la pianura. Saliamo poi a Pontecabras con la chiesa di S.Maria de Alba. In leggero saliscendi tra boschi e campagne, passiamo per piccoli villaggi ed arriviamo a Caldas de Reis, sul Río Umía, celebre per le sue acque termali. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento. Nota: 3 km dopo Pontevedra si trova la deviazione per la “variante espiritual” che segue un percorso prima attraverso il promontorio e poi lungo la Ría de Arousa per ricongiungersi al percorso centrale a Pontecesures.

Giorno 5. Prima colazione. Iniziamo la 4° tappa, Caldas de Reis-Padrón (18 Km), attraversando il centro storico. Dopo la leggera salita verso Santa Marina de Carracedo, ci addentriamo tra boschi e ruscelli con numerosi antichi mulini. Passiamo da Valga con la bella chiesa di San Miguel e raggiungiamo Pontecesures, dove termina la variante espiritual. Attraversato il ponte sul Río Ulloa, raggiungiamo in breve la città di Padrón dove è custodita l’ara su cui venne adagiato il corpo dell’apostolo Giacomo il maggiore. Sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

Giorno 6. Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo per la 5° tappa, Padrón-Santiago de Compostela (25 Km). Appena lasciata Padrón, passiamo per Iria Flavia, antica sede vescovile da dove il vescovo Gelmirez annunciò il ritrovamento della tomba dell’apostolo. Attraverso la campagna per lo più pianeggiante, raggiungiamo poi il santuario barocco de Escravitude e podo oltre la chiesa di Santa Maria de Cruces. Trviamo poi numerosi punti di ristoro a Picaraña ed altri più avanti a Faramelo e Francos. Entriamo a Milladoiro, cittadina alle porte di Santiago. Superata la cintura esterna, entriamo nel quartiere di Choupana e raggiungiamo il Parco di Alameida, il casco historico ed infine la Cattedrale. Sistemazione in albergo e tempo a disposizione per visitare la cattedrale ed assistere alla messa del pellegrino serale. Cena e pernottamento.

Giorno 7. Prima colazione. Giornata libera a Santiago de Compostela, dichiarata patrimonio dell’umanità. Cena e pernottamento.

Giorno 8. Prima colazione. Tempo libero in funzione dell’orario di partenza. Trasferimento all’aeroporto in auto privata e fine dei servizi.

da VIGO a SANTIAGO – 101 km / 5 tappe

Giorno 1. Arrivo all’aeroporto di Santiago de Compostela per conto proprio. Incontro col nostro rappresentante e trasferimento in auto riservata a Vigo. Sistemazione in albergo e pernottamento. Nota: si può arrivare anche all’aeroporto di Vigo e ripartire dallo stesso oppure da quello di Santiago.

Giorno 2. Prima colazione. 1° tappa, Vigo-Redondela (16 Km). Si parte dal centro di Vigo, città portuale sulla più meridionale delle Rías. Percorrendo i fianchi boscosi delle colline, si gode una vista sul mare che spazia fino alle Isole Cíes e all’Oceano Atlantico. Si scende poi verso la Baia di Cesantes e si attraversa Redondela per raggiungere il nostro albergo. Cena e pernottamento.

Giorno 3.-8. Esattamente come nel programma in 5 tappe con partenza da Tui.

da VALENÇA DO MINHO a SANTIAGO – 120 km / 6 tappe

Questo programma differisce da quello in 5 tappe in quanto la lunga tappa Tui-Redondela viene divisa in due tappe più brevi, iniziando il cammino dal lato portoghese del confine a Valença do Minho:

Giorno 2. Prima colazione. 1° tappa, Valença do Minho – O Porriño (19 Km). Valença do Minho è una città fortificata sulla sponda portoghese del Fiume Miño. Si attraversa lo storico ponte di ferro a due livelli e si entra in Galizia. Si attraversa il centro storico di Tui e poi si raggiunge il ponte medievale da Veiga sul Río Louro. Si prosegue tra campagne e boschi passando per la Capela Virxe do Camino ed i paesini di Ribadelouro ed Orbenille. Arrivo ad O Porriño dove troviamo numerosi bei palazzi e chiese tra cui la Capilla del Cristo. Sistemazione in albergo centrale. Cena e Pernottamento.

Giorno 3. Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo per la 2° tappa, O Porriño – Redondela (16 km). Proseguiamo passando per Mos, con la chiesa di S. Eulalia, poi numerosi piccoli villaggi prima di entrare a Redondela e raggiungere il nostro albergo. Cena e pernottamento.

Nei giorni successivi si percorrono le 4 tappe da Redondela a Santiago, posticipate di un giorno rispetto al programma in 5 tappe. Di conseguenza, a Santiago si rimane per una sola notte.

“VARIANTE ESPIRITUAL” tra Pontevedra e Padrón

Percorso alternativo alle tappe Pontevedra-Caldas de Reis-Padrón, la variante espiritual è ispirata alla traslatio ossia il viaggio che riportò in Galizia il corpo dell’apostolo passando per il Mar de Arousa e per l’estuario del Río Ulla. Al posto di quelle descritte nel programma base, si percorrono le seguenti tappe:

Giorno 4. Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo per la 3° tappa, Pontevedra-Armenteria (22 Km). Iniziamo l’attraversamento della penisola che separa la Ría de Pontevedra da quella di Arousa. Passiamo per il Convento do Poio e scendiamo il riva al mare della Ría de Pontevedra prima di dirigerci definitivamente verso l’interno. Superata la cresta, scendiamo al Monastero di Armenteira dove ci sistemiamo. Cena e pernottamento.

Giorno 5. Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo per la 4° tappa, Armenteria-Vilanova de Arousa (24 km). Percorriamo la Ruta da Pedra e da Auga per scendere a Ponte Arnelas. Raggiungiamo la riva del mare alla Praia do Castelete e cominciamo a risalire la Ría de Arousa. Superiamo il viadotto che conduce all’isola che dà il nome alla Ría e raggiungiamo Vilanova de Arousa.

Per rientrare sul percorso base, solitamente si prende un battello che parte da Villanova de Arousa, sbarcando a Pontecesures; da lì si prosegue a piedi per Padrón (2,5 km). ATTENZIONE! Gli orari di partenza del battello variano in funzione delle maree e pertanto bisogna essere pronti ad eventuali imprevisti. In alternativa al battello, si può prendere un autobus oppure, aggiungendo almeno una giornata di cammino al programma, si può proseguire a piedi lungo il percorso Vilanova de Arousa – Pontecesures (33 km).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Be the first to review “Camino Portugués: gli ultimi 100 Km”